fbpx
Skip to content Skip to footer

Intimità e sessualità nella coppia

intimità

La sessualità e l’intimità sono segnali dello stato emotivo di un sistema complesso: la relazione di coppia. La relazione di coppia può portare gioia immensa, ma sappiamo che riuscire a mantenere a lungo questa situazione e il desiderio sessuale, è un’impresa difficile! Il desiderio sessuale, nella coppia stabile, assume un significato complesso, che si distanzia dal piacere di stare insieme e di godere l’uno dell’altro.

Nell’articolo andremo alla scoperta delle dinamiche che si attuano nella relazione.

Non si nasce preparati alla relazione di coppia: la conquista dell’intimità

Le coppie che si rivolgono a me, affermano spesso :“pensavamo di avere un problema sessuale, invece lei ci ha aiutati a comprendere che il problema era molto più ampio”.

Le coppie soffrono spesso per il peso delle loro convinzioni e della visione parziale che hanno di sé stessi, del partner, degli eventi vissuti insieme. Spesso si crede di non avere la possibilità di chiarire la confusione. Il modo in cui pensiamo che funzionino sessualità ed intimità nella coppia è solo un tassello dell’immagine completa del puzzle chiamato “relazione di coppia”.

L’intimità è il luogo dove cerchiamo conferme

Sapevate che l’intimità è una conquista recente perché riguarda la parte del cervello che si è sviluppata per ultima? Nell’intimità e nel sesso non cerchiamo solo l’amore ed il piacere, ma anche conferme che andiamo bene, sono i luoghi relazionali dove sentirsi accettati ed apprezzati. Proprio per questo, l’intimità ed il sesso, non sono luoghi così rassicuranti, perché lì siamo nudi, in tutti i sensi! Esposti al giudizio del nostro partner, che più passa il tempo, più diventa una fondamentale figura di attaccamento dalla quale diventiamo interdipendenti.



Quali sono i sintomi di una mancata differenziazione?

Il calo del desiderio sessuale e di intimità sono sintomi di una mancata differenziazione.

Nella coppia entrano in gioco molti fattori, come la paura di essere giudicati e di perdere l’altro. Il desiderio e l’assenza di desiderio è un gioco giocato in due, anche se, quando l’intimità ed il sesso iniziano ad essere distanti, l’errore più frequente è dare la colpa al partner. 

La mancanza di intimità e di sessualità non sono la causa del problema, ma sono i sintomi dello stato interno della relazione di coppia, e come per ogni sintomo, quando diminuiscono i contatti ed aumentano distanza, va indagata la causa! 

Spesso non è la relazione di coppia ad essere incrinata, ma lo sono la spinta a mantenere la propria individualità e la spinta al bisogno di relazione. La mancanza di intimità e di desiderio sessuale nella coppia sono il sintomo di una mancanza di differenziazione dei partner. La differenziazione è un processo fondamentale nella vita di ognuno di noi, dovremmo innanzi tutto differenziarci dalla famiglia, per poter mantenere la nostra differenziazione all’interno della relazione di coppia, rispetto al nostro partner. Differenziarsi vuol dire diventare sé stessi rinunciando alla ‘fusione’ emotiva (simbiosi) con la propria famiglia o con il proprio gruppo sociale, con il partner. 



Cos’è la differenziazione nella relazione di coppia?

La differenziazione è la capacità di stare vicino al partner senza esserne divorati. E’ la capacità di mantenere il nostro senso del sé quando siamo vicini agli altri ed in particolare quando gli altri sono molto importanti per noi e non vorremmo mai perderli.

Un alto livello di differenziazione dei partner permette di ricercare il benessere reciproco e di mantenere un contatto equilibrato sia durante periodi di tensione sia durante periodo di calma. Nella vicinanza, la sensazione che si sperimenta è quella di essere d’accordo con gli altri senza “sentire di perdere sé stessi” e di essere in disaccordo senza sentirsi in colpa. 

Quando il livello di differenziazione dei partner è basso, nei momenti di vicinanza si attiveranno comportamenti infantili, egoistici, aggressivi e di rifiuto; diventa difficile essere d’accordo senza sentire di aver perso un pezzo di sé e quando in disaccordo i sensi di colpa salgono potenti.



Il contrario della differenziazione: la fantasia di fusione e la fusione emotiva nell’intimità

Il rapporto simbiotico è l’effetto di una forte interdipendenza e di una scarsa differenziazione tra i partner e dei partner individualmente. La storia dell’”anima gemella” prima o poi presenta il conto. Le persone che tendono a cercare l’anima gemella e la fusione emotiva, perdono la capacità di dirigere sé stesse, sono controllate e controllanti, si perdono in quello che sentono e si aspettano gli altri ed il partner.

Per uscire dalla simbiosi, che uccide il desiderio e crea distanza, è necessario rinunciare all’interdipendenza per conquistare una maggiore individualità. Rinunciare a una certa interdipendenza non significa rinunciare all’intimità emotiva, significa che il proprio funzionamento diventa meno dipendente dal sostegno e dall’accettazione del partner (e degli altri). In generale, la differenziazione è incoraggiata oppure contrastata dall’ambiente sociale nel quale l’individuo vive, nella coppia avviene la stessa cosa. 

Quando nella coppia il desiderio sessuale si appiattisce, è pensabile che i partner non siano differenziati ed abbiano ceduto alla paura del rifiuto se il proprio comportamento si teme non sarà approvato dal partner. 



Come la differenziazione ci permette di riscoprire una sessualità sana

E’ nella differenziazione che troviamo la nostra individualità e, di conseguenza, la nostra unione emotiva, l’intimità e il desiderio sessuale.

La relazione ci offre una magnifica occasione di apprendimento su di noi

La crisi nella coppia fa parte del normale processo evolutivo delle relazioni stabili! 

Il cambiamento è implicito nella vita e nel corso del tempo è la quotidianità che richiede ai partner un cambiamento ed i cambiamenti sono difficili da attuare perché spesso spaventano.

Perché la coppia possa differenziarsi è altamente consigliato un percorso di psicoterapia .

Bibliografia

  • E. Fromm Fuga dalla Libertà 
  • Allan N.Schore “La regolazione degli affetti e la riparazione del sé”Casa Editrice Astrolabio
  • Murray Bowen “ Dalla famiglia all’individuo” Casa Editrice Astrolabio



DOTT.SSA PAOLA FRASCHETTI PSICOTERAPEUTA

Sessuologa membro ordinario del CIS ( Centro Italiano di Sessuologia)

Leave a comment

Go To Top